Mostra tutti

Come eseguire una corretta istallazione

installazione protesi capelli
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Fase 1

Lavare accuratamente lo scalpo per rimuovere grasso, pelle desquamata ed ogni possibile residuo oleoso e/o remover. Per eseguire questa operazione correttamente si consiglia l’utilizzo di un  gel o peeling esfoliante ed uno shampoo sgrassante (che avrete utilizzato anche per il lavaggio del vostro sistema di capelli).

Asciugate la testa e passate sullo scalpo il preparatore (prodotto battericida, disinfettante ad alto potere sgrassante).

Una perfetta preparazione dello scalpo vi garantirà la massima adesione possibile.

Posizionate il vostro sistema sulla testa e centratelo esattamente sull’area priva di capelli, per eseguire questa operazione in maniera semplice e corrette avrete bisogno di uno specchio mobile (posizionato nella parte opposta allo specchio principale) che vi consentirà di prendere riferimenti precisi anche nella parte posteriore della testa.

L’area della protesi dovrà coincidere perfettamente con la vostra area calva.

Fase 2

Piegate all’ indietro il sistema ed applicate un sottile strato di colla, stendetelo con l’aiuto di un pennello da un’estremità all’altra, attendete che da bianco diventi trasparente, momento in cui potete procedere a far aderire la protesi alla pelle, per evitare la formazione di grinze agite srotolando e premendo la base sulla pelle.

A questo punto sarete sicuri che il vostro sistema non potrà più spostarsi dalla posizione ideale e quindi procederete con calma al resto dell’applicazione.

Fase 3

Per proteggere la pelle dall’azione della colla ed incrementarne la tenuta e possibile applicare un prodotto specifico, lo stesso prodotto applicato sulla retina aumenta la resistenza dei nodi.

Adesso siete pronti per procedere alla fase finale, l’adesione degli ultimi 2-3 cm, “il front”.

Fase 4

Per procedere con calma, sicurezza e precisione vi servirete di una o più mollette che manterranno la protesi indietro durante l’applicazione dell’adesivo e nell’attesa che diventi trasparente, per dosare meglio la quantità di adesivo da utilizzare per l’estrema linea frontale ( 0,5 cm) è consigliabile non applicarlo direttamente sulla pelle ma prelevarlo, utilizzando un pennellino con punta più sottile, da una salvietta di carta dove lo avremmo versato.

Importante per far aderire la parte frontale del vostro sistema nel caso sia costituito da una retina, anziché premere e srotolare con le mani, utilizzate i denti di un pettine o le punte arrotondate di una spazzola.

Adesso siete pronti per lo styling

Vieni a farci visita in uno dei nostri Centri HRS

verifica personalmente la naturalezza e l’estetica dei nostri prodotti

chiama ora senza impegno: 328.9697766 oppure 0586.940035 – 0586.077388 e prendi appuntamento con dei veri professionisti del settore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi